Open Arms, Salvini oggi a Palermo per l’udienza: negato l’ingresso alla stampa

Open Arms, Salvini oggi a Palermo per l’udienza: negato l’ingresso alla stampa

PALERMO – Al via stamattina l’udienza preliminare a carico del leader della Lega Matteo Salvini, che è atterrato in Sicilia per recarsi nell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo.

Sul politico verte l’accusa di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio nella vicenda Open Arms, risalente all’agosto del 2019, quando venne vietato lo sbarco dei 147 migranti salvati appunto dall’Open Arms.


In occasione dell’udienza preliminare di oggi il giudice Lorenzo Jannelli ha respinto la richiesta della Procura per far assistere anche la stampa, a cui pertanto è stato vietato oggi l’ingresso. Dunque a detta di Jannelli “l’udienza preliminare per legge si svolge a porte chiuse”.

In merito all’udienza odierna Salvini ha scritto ieri nella propria pagina Facebook: “Finito a Roma, aereo serale per Palermo: domani altra udienza in tribunale. Sequestratore di persona? No, ministro che sul fronte dell’immigrazione clandestina ha agito sempre ed esclusivamente avendo a cuore il bene degli italiani e la sicurezza del Paese, nel rispetto della legge”. 

Lo stesso ha poi aggiornato stamattina i suoi followers pubblicando un selfie scattato nel capoluogo siciliano prima dell’udienza (foto in copertina).

Fonte foto Facebook, Matteo Salvini