Trema la terra in Sicilia: terremoto di magnitudo 2,7 avvertito dalla popolazione

Trema la terra in Sicilia: terremoto di magnitudo 2,7 avvertito dalla popolazione

PALERMO – Ennesima scossa di terremoto in Sicilia, questa volta nel territorio di Palermo, avvertita sia in centro che in periferia nel primo pomeriggio di oggi 7 luglio, esattamente alle 15,11.


L’INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha localizzato il sisma sulla costa centro settentrionale a una profondità di 11 chilometri e la magnitudo è di 2,7.

Non si registrano danni a persone o cose, ma è stato sentito dagli abitanti delle zone limitrofe quali Partanna, Mondello, Cardillo, Tommaso Natale, Sferracavallo, Isola delle Femmine, Capaci, Carini e Torretta.


Si tratta, in ogni caso, di comuni all’interno di 30 chilometri dall’epicentro.

Fonte immagine Ingv