Si sfiora la tragedia a Isola delle Femmine, sub perde i sensi durante immersione: salvata in extremis

Si sfiora la tragedia a Isola delle Femmine, sub perde i sensi durante immersione: salvata in extremis

ISOLA DELLE FEMMINE – Si sfiora la tragedia a Isola delle Femmine, dove una donna di 61 anni si sarebbe sentita male mentre stava facendo un’immersione vicino all’isolotto grazie a un’escursione guidata organizzata da un diving.

Ieri pomeriggio la palermitana è stata salvata grazie alle segnalazioni di altri sub, che l’avrebbero vista in acqua priva di sensi, e all’arrivo di una motovedetta della Guardia Costiera di Mondello.


La signora ora è stata dichiarata fuori pericolo dai medici del Policlinico, che già ieri, al suo arrivo in ospedale, l’avevano intubata e sottoposta alla camera iperbarica.

Un sub della Guardia Costiera aveva recuperato la donna subito dopo la segnalazione e avrebbe tentato di rianimarla già a bordo della motovedetta.

Una volta a riva, poi, è stata affidata al personale di un’ambulanza del 118 che, grazie all’uso del defibrillatore, avrebbe salvato la vita alla donna.

Foto di repertorio da Pixabay (David Mark)