Si è costituito il pirata della strada che ha investito e ucciso a Palermo una turista polacca

Si è costituito il pirata della strada che ha investito e ucciso a Palermo una turista polacca

PALERMO – Si è costituito alla polizia municipale, dopo essere fuggito, il conducente dell’auto pirata che ha investito a Palermo una turista polacca di 31 anni, Patrycja Bartosik Weder.

L’incidente è avvenuto la scorsa notte, intorno alle 2 del mattino, in corso Tukory, una via nel centro cittadino nei pressi della stazione centrale. La donna stava attraversando la strada insieme al marito quando una Smart l’ha colpita, lasciandola senza vita sull’asfalto. I soccorritori del 118 hanno purtroppo constatato il decesso.

La polizia municipale e la Polizia di Stato hanno avviato le ricerche per individuare l’auto pirata, che era già stata localizzata quando il responsabile si è presentato al Comando della polizia municipale. Durante il controllo dell’alcoltest, effettuato all’alba, è stato riscontrato un tasso alcolemico dello 0,52%, leggermente superiore ai limiti previsti dalla legge. È presumibile che il tasso al momento dell’incidente, avvenuto intorno alle 2, fosse più elevato. Tutti i dettagli saranno comunicati alla Procura.



L’uomo, denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso, vive proprio in corso Tukory, dove si è verificato l’incidente, insieme alla sua compagna, e stava rientrando a casa al momento dell’accaduto.

Foto di repertorio