Rapina in banca, ladri rinchiudono clienti e dipendenti in una stanza: bottino da 110mila euro

Rapina in banca, ladri rinchiudono clienti e dipendenti in una stanza: bottino da 110mila euro

CINISI – Rapina all’Unicredit di Cinisi, in provincia di Palermo. Qui due uomini armati di taglierino e con il volto coperto da mascherina e cappello sono entrati fingendosi clienti per poi mettere a segno il colpo.

Avrebbero dapprima rinchiuso in una stanza i dipendenti e i clienti presenti in banca e successivamente avrebbero atteso l’apertura della cassa per sottrarre tutto il contenuto.


Una volta centrato l’obiettivo sarebbero fuggiti con il bottino circa 110mila euro – facendo perdere le loro tracce.

Le indagini sul caso sono affidate ai carabinieri che tenteranno di ricostruire quanto accaduto e, soprattutto, di identificare i responsabili della rapina.

Foto di repertorio