Partinico, addio a Totò Campione stroncato da un infarto: fu presidente del Consiglio comunale

Partinico, addio a Totò Campione stroncato da un infarto: fu presidente del Consiglio comunale

PARTINICO – L’intera comunità di Partinico, in provincia di Palermo, piange Salvatore Ciriello Campione, meglio noto come Totò Campione, di 67 anni, noto in città per i suoi trascorsi in politica e nel mondo dello sport.

L’uomo sarebbe stato stroncato da un infarto e si sarebbe sentito male mentre si trovava all’interno della sua agenzia assicurativa. Vano ogni tentativo di rianimazione da parte del personale del 118 giunto sul posto per le cure mediche del caso.


Totò Campione fu presidente del Consiglio comunale nella metà degli anni ’90 a Partinico e si presentò anche all’Assemblea regionale siciliana alle elezioni del 1996, ma senza successo.

Ma non è tutto: da sempre appassionato di calcio, fu anche presidente del Partinicaudace. Arriva proprio dalla società neroverde una nota stampa di cordoglio: “L’ASD Partinicaudace Calcio, con grande commozione, dispiacere e incredulità apprende del decesso dell’ex presidente Salvo Campione, stroncato da un infarto“.

E ancora: “Rimaniamo sbigottiti, soprattutto per il rispetto e l’amicizia che ci accompagnava nella nostra vita. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e comunichiamo che sabato pomeriggio, in occasione della prima giornata di ritorno del Campionato di Promozione, la nostra prima squadra giocherà con il lutto al braccio. Ci mancherai tanto Salvo ma siamo sicuri che ci seguirai anche dal Paradiso“.

Tantissimi i messaggi di cordoglio dal mondo politico regionale. Per esempio, Totò Cuffaro ha dichiarato: “La DC ha perso un grande dirigente. La passione e l’impegno di Salvo Campione per la rinascita del nostro partito sono stati preziosi e importanti”.

“Tra i primi ha aderito alla nuova DC e l’ha fatto con umiltà e senza aspirazioni di protagonismo ma con desiderio di lavoro e di contribuire alle affermazioni dei valori in cui ha creduto. Ci mancheranno le sue riflessioni e la sua voglia di speranza. Esprimo a nome di tutta la ‘DC Nuova’ sentite condoglianze alla famiglia”, conclude.

Fonte foto: Radio amica