Omicidio Paolo La Rosa, niente rito abbreviato per Alberto Pietro Mulé: a gennaio il processo

Omicidio Paolo La Rosa, niente rito abbreviato per Alberto Pietro Mulé: a gennaio il processo

TERRASINI – Si è conclusa da poco l’udienza in Tribunale per l’omicidio di Paolo La Rosa: all’indagato Alberto Pietro Mulé sarebbe stato negato il rito abbreviato.

Il caso risale allo scorso 24 febbraio, quando a Terrasini (Palermo), fuori da un locale notturno del posto, al culmine di una lite è stato ucciso, con alcuni fendenti inferti con arma da taglioPaolo La Rosa, 21enne di Cinisi. A infliggere i colpi sarebbe stato Alberto Pietro Mulé, reo confesso del delitto.


Con lui quella notte anche Filippo Mulé e Rosario Namio, accusati di rissa aggravata dall’uccisione del giovane: i due verranno giudicati con rito abbreviato a metà dicembre.

Previsto per gennaio, invece, quello di Mulé, per il quale il giudice per l’udienza preliminare Piergiorgio Morosini ha infatti disposto il rinvio a giudizio.

Fonte foto: direttasicilia.it