Manifesti provocatori a Palermo, nel centro storico spunta la scritta “Forza mafia”: indagini Digos in corso

Manifesti provocatori a Palermo, nel centro storico spunta la scritta “Forza mafia”: indagini Digos in corso

PALERMO – Sono in corso indagini della Digos di Palermo sui manifesti ironici che sono spuntati questa mattina nel centro storico a Palermo.

Questi riportano le scritte “Make mafia great again” con i loghi e i colori che riportano ai simboli della Democrazia Cristiana che diventa “Democrazia collusa” e di Forza Italia trasformata in “Forza mafia“.


I manifesti – che vari post su Fb attribuiscono al collettivo artistico “Offline corporation” – prendono di mira il partito di Totò Cuffaro, la Dc Nuova, e Forza Italia.

Il tutto dopo le polemiche che hanno riguardato l’ex presidente della Regione e l’ex senatore di Fi Marcello Dell’Utri, entrambi condannati per reati che riportano alla mafia, per la loro attività politica nell’ambito delle comunali a Palermo.

Fonte foto: Ansa.it