Guardie mediche, resort e comunità alloggio per anziani irregolari: multe salatissime e denunce

Guardie mediche, resort e comunità alloggio per anziani irregolari: multe salatissime e denunce

PALERMO – Due guardie mediche turistiche irregolari, 6 comunità alloggio per anziani multati, 8 villaggi turistici e resort sanzionati.

Sono alcuni numeri del bilancio dell’estate dei controlli dei carabinieri del Nas eseguiti nelle province di Palermo, Trapani e Agrigento.


I militari hanno ispezionato decine di stabilimenti balneari, agriturismo, esercizi di ristorazione nonché comunità alloggio per anziani, farmacie, laboratori di analisi e presidi sanitari di continuità assistenziale turistica, riscontrando 12 violazioni penali e 29 infrazioni amministrative per complessivi 22mila euro circa, segnalando 29 persone alle competenti autorità amministrative e sanitarie, nonché posto sotto sequestro prodotti alimentari per circa 210 chilogrammi per un valore complessivo di circa 6.100 euro e hanno altresì proceduto alla chiusura o sequestro di 5 strutture, fra cui uno studio di estetista senza autorizzazione.

“Fra le infrazioni riscontrate ci sono l’assenza di tracciabilità della provenienza degli alimenti o il deposito di alimenti in cattivo stato di conservazione, il mancato rispetto dei requisiti generali in materia di igiene o delle procedure di autocontrollo, l’assenza o il mancato aggiornamento della registrazione sanitaria, l’ampliamento senza autorizzazione della capacità ricettiva delle strutture per anziani”, afferma una nota dei Nas.