Frane e allagamenti nel Palermitano, notte di lavoro per i vigili del fuoco

Frane e allagamenti nel Palermitano, notte di lavoro per i vigili del fuoco

PALERMO – Il temporale che si è abbattuto da ieri sera nel capoluogo siciliano ha reso necessari numerosi interventi per soccorrere gli automobilisti che sono rimasti bloccati nelle strade trasformate in fiumi.

I pompieri sono intervenuti in via Messina Montagne, lungo la parallela della Palermo-Catania, nel sottopasso di via Belgio e all’ingresso della Palermo-Sciacca.


Anche in centro la pioggia intensa a tratti ha provocato diversi allagamenti.

Una palma a causa della forte pioggia è caduta in via Polito, alla Zisa. Anche in questo caso sono intervenuti i vigili del fuoco che con le motoseghe hanno rimosso la pianta dopo averla tagliata.

Il maltempo ha provocato anche una frana nella Statale 187 di Castellammare del Golfo. Il tratto stradale è chiuso dal chilometro 38 al km 36. Nella sede stradale sono presenti massi e fango. Oltre ai vigili del fuoco sul posto sono presenti gli uomini dell’Anas.

Foto di repertorio