Emergenza coronavirus, Palermo verso proroga della zona rossa: fiato sospeso in attesa dei bollettini

Emergenza coronavirus, Palermo verso proroga della zona rossa: fiato sospeso in attesa dei bollettini

PALERMO – Non promettono bene i dati relativi all’andamento dei contagi da Covid a Palermo e provincia che rischiano così di influenzare l’andamento di tutta la regione.

Intanto, tenuto conto dei dati, mentre si attende che arrivi il 22 aprile, data di scadenza dell’ordinanza che mette in zona rossa tutti i comuni della provincia di Palermo, si comincia già a prospettarne una proroga.


Ciononostante bisogna evidenziare che mancano i dati ufficiali riferibili agli ultimi giorni, compresa la statica settimane del lunedì del Comune di Palermo. L’assenza della statistica non fa quindi ben sperare per quanto riguarda i giorni a venire che dovrebbero dare “una boccata d’aria” ai palermitani.

L’eventuale nuova proroga potrebbe includere, oltre al 25 aprile, anche il 1° di maggio. Intanto nei giorni scorsi il presidente Musumeci ha dichiarato che se la situazione di Palermo si dovesse riscontrare in altre province, la Sicilia rischierebbe la zona rossa.

Intanto fiato sospeso in attesa dei bollettini delle prossime ore.