Emergenza cimiteriale, Orlando: “Bisogna affrontare le criticità nei servizi funerari”

Emergenza cimiteriale, Orlando: “Bisogna affrontare le criticità nei servizi funerari”

PALERMO – L’emergenza cimiteriale è stata al centro dell’incontro odierno tra l’Amministrazione comunale ed i rappresentanti delle agenzie delle pompe funebri.

Il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore ai Cimiteri, Antonino Sala – dopo aver sentito gli assessori al Personale, Fabio Giambrone e l’assessora al decentramento Giovanna Marano – hanno concordato con l’associazione di categoria che, per un’ottimizzazione dei servizi cimiteriali ed una maggiore rapidità dei procedimenti amministrativi, i permessi al seppellimento e gli atti di morte saranno rilasciati unicamente dagli Ufficiali di Stato civile, che saranno potenziati per numero di unità, presso il Servizio Cimiteri.


Le delegazioni comunali decentrate, pertanto, non saranno più abilitate al rilascio di questi atti.

Queste le parole del sindaco:  “Continua proficuamente l’attività della cabina di regia disposta con provvedimento sindacale per affrontare in tutti i suoi aspetti le criticità nei servizi funerari e per migliorare la qualità dell’azione amministrativa“.

Foto di repertorio