Contagi, scuole chiuse fino al 14 di ottobre: dopo l’aumento dei casi la decisione dei sindaci siciliani

Contagi, scuole chiuse fino al 14 di ottobre: dopo l’aumento dei casi la decisione dei sindaci siciliani

PALERMO – Troppi casi positivi nel Palermitano, i sindaci predispongono la chiusura delle scuole fino a ottobre.


Dopo la decisione del primo cittadino di Corleone, arrivata qualche giorno fa, anche il collega di San Giuseppe Jato, Rosario Agostaro, avrebbe posticipato l’inizio dell’attività scolastica al 14 di ottobre. 


Decisione analoga sarebbe stata assunta dal primo cittadino di Belmonte Mezzagno, Salvatore Pizzo, che non avrebbe ancora comunicato una data di apertura delle scuole.

Tale scelta è stata presa come conseguenza degli aumenti dei casi positivi nei territori dei Comuni appena citati e, più in generale, dopo il considerevole incremento su tutto il territorio palermitano.

Al momento non è chiaro se l’attività didattica proseguirà attraverso la metodologia a distanza, applicata durante i mesi del lockdown, o se sono state emanate direttive differenti.

Immagine di repertorio