Tre nuovi contagi tra Corleone e Altofonte: tutti in isolamento, ricostruzione dei possibili contatti in corso

Tre nuovi contagi tra Corleone e Altofonte: tutti in isolamento, ricostruzione dei possibili contatti in corso

PALERMO – Ancora nuovi contagi in provincia di Palermo e, nello specifico, a Corleone ed Altofonte. A comunicare il tutto sono i rispettivi sindaci delle due città.


Nel primo caso: “Nuova positività a Corleone. Per ovvi motivi di privacy non è possibile fornire alcun elemento che possa far risalire all’identità della persona colpita. Il soggetto si trova in isolamento nel proprio domicilio e sono state attivate tutte le procedure da parte dell’Asp per risalire ai contatti degli ultimi giorni. La situazione è monitorata con attenzione e qualunque comunicazione necessaria sarà fornita attraverso i canali istituzionali del Comune“.


Con l’occasione si raccomanda l’uso della mascherina nei luoghi chiusi e in quelli aperti in cui non sia possibile mantenere la distanza di un metro; di igienizzare spesso le mani; di evitare assembramenti, si ribadisce.



Ad Altofonte, invece, il primo cittadino Angela De Luca scrive: “Speravo di non darvi questa notizia ma anche ad Altofonte, così come in tutta la provincia, mi sono stati appena comunicati 2 casi di tampone positivo“.

Allo stato attuale le persone, appartenenti allo stesso nucleo familiare, non sono ospedalizzate ma in quarantena presso le loro abitazioni. Sentito il Dott. Termini dell’Asp, ha attivato tutte le procedure per il tracciamento delle persone che possono essere venute in contatto con i soggetti interessati. Come continuamente sollecitato dalle autorità sanitarie vi ricordo l’obbligo dell’uso delle mascherine, evitare assembramenti, lavarsi spesso le mani ed entrare nell’ottica che il virus può essere ovunque, e che la precauzione non è mai troppa“, conclude.


Fonte immagine: Dental Tribune