Aggressione al porto, passeggero prende a testate e pugni guardia giurata: aveva chiesto solo i documenti

Aggressione al porto, passeggero prende a testate e pugni guardia giurata: aveva chiesto solo i documenti

PALERMO – Aggressione al porto di Palermo, dove una guardia giurata sarebbe stata presa di mira da un passeggero in partenza verso Napoli.

La vittima avrebbe semplicemente chiesto i documenti d’imbarco al viaggiatore e, dopo un acceso diverbio, l’aggressore avrebbe colpito la guardia con una testata e alcuni pugni.


Il vigilante, ferito, avrebbe riportato una lussazione della mandibola e la frattura di un dito. I medici del Pronto Soccorso l’avrebbero poi dimesso con una prognosi di 25 giorni.

Guai per il passeggero, identificato dalla polizia. Ora dovrà rispondere di lesioni personali.