Asp di Palermo: nuovo hub vaccinale a Misilmeri. Fino al 9 maggio drive in alla Casa del Sole

Asp di Palermo: nuovo hub vaccinale a Misilmeri. Fino al 9 maggio drive in alla Casa del Sole

PALERMO – Otto postazioni per l’inoculazione del siero, cinque di anamnesi per i medici e quattro per gli amministrativi che si occupano di caricare i dati sul portale nazionale. È stato attivato l’altro ieri mattina – alla presenza tra gli altri del sindaco Rosario Rizzolo, del Direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni, e del Dirigente generale del Dipartimento della Protezione civile regionale, Salvatore Cocina – il nuovo Hub vaccinale di Misilmeri.

È stato realizzato in un edificio di circa 800 mq coperti nella locale area artigianale. L’Hub – il primo della provincia di Palermo – sarà in funzione sette giorni su sette dalle ore 8 alle 20. Gli utenti che hanno problemi motori, saranno vaccinati in auto.


Il centro Hub di Misilmeri è l’esempio di una sanità che deve articolare in maniera uniforme la propria presenza su tutto il territorio – ha sottolineato Daniela Faraoni – ringrazio la Protezione civile per le opere realizzate in pochissimo tempo e per i lavori in via di completamento e di prossima attivazione di Cefalù e Bagheria. La nostra grande forza rimangono i medici di medicina generale che, con la loro capillare organizzazione, coprono tutto il territorio”.

Intanto, fino a domenica 9 maggio, tornerà a disposizione degli utenti dalle ore 8 alle 20 il Drive In della Casa del Sole con l’importante novità della possibilità di vaccinare a bordo dell’auto, non solo gli over 80, ma anche per i fragili. Questi ultimi dovranno presentarsi muniti – oltre che di documento di identità e tessera sanitaria – anche del tesserino di esenzione ticket per patologia con codice rientrante nel target nazionale.