La piccola Eura nata su una nave della Marina militare

La piccola Eura nata su una nave della Marina militare

La piccola Eura nata su una nave della Marina militare

PALERMO – Una donna, in stato di gravidanza, ha dato alla luce una bimba a bordo della nave “Euro” della Marina militare. Giunta insieme ad altri 90 migranti, tra cui un minore e un’altra donna incinta, Fatimada, proveniente dal Gambia, era stata soccorsa dai militari nel Canale di Sicilia.


La piccola, che pesa 3 chili, è in buone condizioni così come la madre. La neonata è stata accolta dai marinai della Euro, che hanno proposto ai genitori di aggiungere alla bambina il secondo nome Eura in ricordo di questa avventura a lieto fine.


Per noi – ha dichiarato il capitano di fregata Cristian Nardone, comandante della nave Euro – è stata una grandissima gioia, che ci dà nuove motivazioni e conferma l’importanza della missione“.