Incidente, Christian muore a 16 anni durante una gara clandestina di moto

Incidente, Christian muore a 16 anni durante una gara clandestina di moto

MONZA – È finita in tragedia una gara clandestina di moto a Biassono, in provincia di Monza, costata cara ad un giovane di appena sedici anni, Christian Donzello. L’incidente sarebbe stato causato dallo scontro con il conducente di un’auto che pare abbia svoltato proprio lungo la strada dove era in corso la gara clandestina di mezzi a due ruote.

L’impatto avrebbe causato il decesso del 16enne, la cui morte è sopraggiunta all’arrivo nell’ospedale Niguarda di Milano, e il ferimento di un altro 18enne che si trovava in sella con la vittima. L’amico presente in moto con il 16enne è di Carate Brianza. Quest’ultimo, rimasto ferito, avrebbe riportato una prognosi di sette giorni.



Sul web, intanto, circolano numerosi video in merito alla gara in questione, che sarebbero stati girati da alcuni ragazzi presenti.