Paura negli USA, sparatoria a Sacramento in piena movida: 6 morti e 10 feriti

Paura negli USA, sparatoria a Sacramento in piena movida: 6 morti e 10 feriti

STATI UNITI D’AMERICA – Sono momenti di paura quelli che si stanno vivendo oggi nel centro di Sacramento, in California, dopo che una sparatoria ha provocato la morte di 6 persone e almeno 10 feriti. Al momento in corso la caccia all’uomo.

Il capo della polizia di Sacramento, Kathy Lester, ha detto che gli agenti arrivati ​​sulla scena intorno alle 2 del mattino hanno trovato corpi per strada in mezzo a una grande folla radunata fuori da una serie di bar e ristoranti.


Alcuni dei feriti sono stati trasportati in ambulanza negli ospedali, altri sono andati da soli o sono stati presi da amici, ha detto Lester. Non vi sono informazioni sulle loro condizioni.

Non è stato effettuato alcun arresto e la Capo della polizia ha detto che il numero degli assalitori non è noto.

Se qualcuno ha visto qualcosa, ha un video, può fornire qualsiasi informazione al dipartimento di polizia, stiamo chiedendo la loro assistenza“, ha dichiarato la Lester a USA Today.

Le autorità hanno transennato l’area di otto isolati non lontano dal Golden One Center – dove giocano i Sacramento Kings della NBA – e hanno affermato che le indagini stanno continuando. Lester, che non ha fornito dettagli sul tipo di pistola utilizzata, ha affermato che l’area è una scena del crimine molto complessa e complicata.

Il sindaco di Sacramento Darrell Steinberg, in una serie di tweet, ha definito la violenza armata “il flagello della nostra città, Stato e Nazione“.

Fonte immagine: USA Today