Guerra Ucraina, la Finlandia chiede ufficialmente adesione alla Nato: “Giorno storico”

Guerra Ucraina, la Finlandia chiede ufficialmente adesione alla Nato: “Giorno storico”

FINLANDIA – La Finlandia ha deciso di chiedere ufficialmente ingresso alla Nato. A comunicare la volontà del Paese è stato in queste ore il presidente Sauli Niinistö. “Questo è un giorno storico“, ha dichiarato il presidente finlandese in una conferenza stampa congiunta con la premier Sanna Marin.

Secondo i media locali, già nella giornata di domani il Parlamento finlandese si riunirà per discutere e approvare la richiesta di adesione, con avvio del processo già previsto per martedì.


Speriamo che il Parlamento confermi la decisione di fare domanda di adesione alla Nato nei prossimi giorni. In Finlandia avremo ancora davanti a noi un processo parlamentare, ma speriamo che il Parlamento dibatterà questa decisione storica con determinazione e responsabilità“, ha aggiunto Sanna Marin.

Non si è fatta attendere la replica della Russia, da tempo “preoccupata” per la possibile adesione della Finlandia alla Nato proprio nelle settimane nelle quali è in corso la guerra in Ucraina. La premier ha sottolineato che “la reazione che abbiamo visto ieri è stata più moderata del previsto. Ma ciò che è certo è che le relazioni con la Russia cambieranno“.

Non abbiamo alcuna indicazione nell’Alleanza che ci saranno problemi per l’adesione di Finlandia e Svezia. Siamo già molto interconnessi e siamo stretti partner della Nato“, ha aggiunto Marin.

Fonte foto: www.presidentti.fi