Guerra in Ucraina, Putin torna a parlare: “Nostri obiettivi nobili, lì stiamo salvando persone”

Guerra in Ucraina, Putin torna a parlare: “Nostri obiettivi nobili, lì stiamo salvando persone”

UCRAINA – Il presidente della Russia, Vladimir Putin, torna a parlare della sua “operazione militare speciale” iniziata in Ucraina un mese e mezzo fa.

Non ci sono dubbi. Gli obiettivi sono perfettamente chiari e sono nobili“, ha sottolineato lo “zar” in occasione di una visita ai lavoratori dell’industria spaziale al Cosmodromo di Vostochny.


Il principale obiettivo è aiutare le persone nel Donbass, le persone del Donbass, che noi abbiamo riconosciuto, e lo dovevamo fare perché le autorità di Kiev, incoraggiate dall’Occidente, si rifiutavano di attuare gli accordi di Minsk per una risoluzione pacifica dei problemi del Donbass“, ha aggiunto Putin.

Non abbiamo intenzione di chiuderci – assicura – nel mondo moderno, è totalmente impossibile isolare rigorosamente qualcuno e completamente impossibile isolare un Paese così grande come la Russia. Quindi lavoreremo con i partner che vogliono interagire“.

Quello che stiamo facendo è aiutare le persone, salvare le persone, da una parte, e dall’altra stiamo lavorando per assicurare la sicurezza della Russia“.

Ovviamente non avevamo scelta, questa è la decisione giusta“, ha aggiunto in conclusione.

Fonte foto: Pixabay