Bimbo muore per malnutrizione, la mamma: “Ho seguito la Bibbia che invita al veganesimo”

Bimbo muore per malnutrizione, la mamma: “Ho seguito la Bibbia che invita al veganesimo”

STATI UNITI – Tragedia negli USA dove un bimbo di 7 mesi è deceduto e, secondo i primi accertamenti, la mamma sarebbe sospettata di malnutrizione.

Carla Garriques, 28enne, infatti, avrebbe ammesso poi al New York Post di avergli dato cibo vegani, affermando che avrebbe seguito i dettami della Bibbia perché non voleva che diventasse “grasso”.


Il bambino, Kameri, è stato dichiarato morto dopo che la polizia l’ha trovato cadavere il 30 ottobre del 2020. Adesso il caso va avanti e si parlerebbe di un presunto omicidio.

Carla durante l’intervista avrebbe mostrato le ceneri del figlio poste su uno scaffale e avrebbe sostenuto la sua tesi della “dieta” restrittiva imposta al suo piccolo, considerando che è proprio il testo sacro che inviterebbe al veganesimo. Avrebbe detto: “Sono molto saggia, molto intelligente e leggo con attenzione“.

Dopo la morte di Kameri, l’altra figlia di 2 anni è stata allontanata dalle autorità e gli altri 2 figli ora vivono col padre. Carla Garriques avrebbe poi affermato: “Me l’hanno portata via perché è morto mio figlio. Perché si mettono in mezzo alle decisioni di Dio?“.

Immagine di repertorio