Conte in Sicilia per dire “No al ponte”, il leader 5 stelle sarà a Messina

Conte in Sicilia per dire “No al ponte”, il leader 5 stelle sarà a Messina

MESSINA – Giuseppe Conte visiterà Messina il lunedì 15 aprile, per discutere con i cittadini in merito all’avviso di avvio del procedimento di espropriazione legato all’approvazione imminente del progetto definitivo del Ponte sullo Stretto.

L’appuntamento è di grande rilevanza, in quanto coincide con la scadenza del 13 aprile per la presentazione delle osservazioni al procedimento di valutazione d’impatto ambientale. Questo permetterà di analizzare le eventuali contestazioni da parte dei soggetti interessati. Inoltre, il 16 aprile si terrà la Conferenza dei Servizi presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che vedrà la partecipazione dei Sindaci di Messina e Villa S. Giovanni, impegnati a tutelare i territori interessati dal progetto.

La giornata di Conte inizierà alle 16:30 in Via Circuito, 135 – Torre Faro, dove si trova il sito degli espropri e il futuro posizionamento del pilone del ponte. Qui, l’Avv. Carmelo Briguglio e una delegazione di espropriati spiegheranno in dettaglio il progetto e le abitazioni che verranno demolite.



Successivamente, dalle 17:30, il Capo Peloro Hotel ospiterà un incontro pubblico con la partecipazione dei rappresentanti dei comitati cittadini contrari all’opera, tra cui il Comitato Invece del Ponte con Elio Conti Nibali e Sergio De Cola, e il Comitato No Ponte Capo Peloro con Mariella Valbruzzi, oltre ai rappresentanti del WWF con Aurora Notarianni e di Legambiente con Anna Giordano. Saranno presenti anche l’ex sindaco di Messina, Renato Accorinti, il deputato Antonio De Luca, Nuccio Di Paola, e la senatrice Barbara Floridia.

L’evento sarà concluso da un discorso di Giuseppe Conte. Infine, nella giornata di domenica 14 aprile, dalle 10:30 alle 12:30, si terrà un banchetto informativo a Torre Faro, organizzato dal Movimento 5 Stelle di Messina per informare i cittadini coinvolti dagli espropri.