Scappano dalla comunità e rubano uno scooter: presi dalla polizia dopo una breve fuga

Scappano dalla comunità e rubano uno scooter: presi dalla polizia dopo una breve fuga

MESSINA – Negli scorsi giorni, arrestati alle prime luci dell’alba due minori in via Sant’Agostino. I poliziotti delle Volanti, impegnati nel controllo del territorio, li hanno sorpresi ad armeggiare su uno scooter in sosta e, una volta scoperti, a darsi velocemente alla fuga. Hanno provato a scappare ma sono stati raggiunti poco dopo in via Don Blasco e arrestati nella flagranza del reato di furto aggravato in concorso. Il mezzo su cui sono stati bloccati presentava il bloccasterzo forzato, i cavi d’accensione manomessi e parte dello scudo anteriore mancante.

Dagli accertamenti effettuati è emerso che i minori, un diciassettenne e un quindicenne, erano affidati ad una comunità cittadina da cui si erano allontanati poco prima intorno alle 3,00.



Su disposizione dell’autorità giudiziaria entrambi sono stati trasferiti al Centro di Prima Accoglienza di Catania in attesa dell’udienza di convalida. Il mezzo trafugato è stato riconsegnato al legittimo proprietario.