Rete metallica semi sommersa a Gioiosa Marea: via alle operazioni di rimozione dopo segnalazione di un bagnante

Rete metallica semi sommersa a Gioiosa Marea: via alle operazioni di rimozione dopo segnalazione di un bagnante

GIOIOSA MAREA – È stata una segnalazione di un bagnante, giunta al comando della polizia metropolitana di Messina, agli ordini del comandante Daniele Lo Presti, a far scattare le operazioni di rimozione di una grossa rete metallica semi sommersa.

Era posta in corrispondenza del litorale della frazione di San Giorgio del Comune di Gioiosa Marea (Messina).


L’intervento è stato effettuato in collaborazione con il sindaco La Galia, la polizia municipale, i carabinieri di Gioiosa Marea e una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Patti.

Su richiesta del primo cittadino, un escavatore ha operato la rimozione della rete metallica che, successivamente, è stata posta in sicurezza per il successivo smaltimento da parte della ditta che gestisce il trattamento dei rifiuti dello stesso Comune tirrenico.

Le foto