Ponte sullo Stretto: interrotto il filo di ascolto con i cittadini

Ponte sullo Stretto: interrotto il filo di ascolto con i cittadini

MESSINA – È stato pubblicato oggi dalla Società Stretto di Messina, l’avviso di chiusura della fase di partecipazione dei cittadini alle procedure espropriative per la realizzazione del Ponte sullo Stretto.

Ecco l’avviso della società

Gli sportelli informativi a Messina e Villa San Giovanni sono stati un elemento chiave per consentire una rilevante partecipazione dei soggetti interessati, permettendo a questi di poter ottenere informazioni sugli elaborati espropriativi.

La società Stretto di Messina, con il supporto del Contraente Generale, ha potuto procedere ad una ottimizzazione di alcuni progetti di risoluzione delle interferenze.



Riviste le previsioni progettuali

Inoltre sono state riviste le previsioni progettuali sulla cantierizzazione con una riduzione degli asservimenti e delle occupazioni temporanee. In via principale le modifiche hanno riguardato la riduzione delle fasce di rispetto dei cantieri.

I piani e gli elenchi nei vari siti web

I piani particellari e gli elenchi ditte dei soggetti interessati dalle procedure espropriative, sono stati pubblicati sul sito web della Regione Calabria, della Regione Sicilia e di Stretto di Messina.