L’Etna chiama, lo Stromboli risponde: forte eruzione, Isole Eolie tra lapilli incandescenti e fuoriuscita di lava

L’Etna chiama, lo Stromboli risponde: forte eruzione, Isole Eolie tra lapilli incandescenti e fuoriuscita di lava

MESSINA – Quando l’Etna chiama lo Stromboli risponde. Potrebbe essere definita in tal modo la giornata di oggi che ha avuto inizio con la ripresa dell’attività vulcanica nel Catanese, seguita dall’eruzione stromboliana nelle Isole Eolie (Messina).

Stando agli ultimi aggiornamenti emersi, è molto forte l’eruzione che ha colpito in questo primo pomeriggio l’isola di Stromboli. Sono stati segnalati un’alta colonna di fumo, lancio di lapilli incandescenti e una fuoriuscita di lava.


La colata, che avrebbe peraltro prodotto una frana, sarebbe diretta verso il mare e starebbe passando attraverso la zona della cosiddetta sciara del fuoco, un’area non popolata. Tuttavia bisogna evidenziare che non si tratta di un caso isolato, l’attività infatti andrebbe avanti da diversi giorni.

Il boato sarebbe stato avvertito distintamente dall’intera popolazione locale. Nel frattempo, prosegue il monitoraggio dell’Etna da parte degli esperti dell’INGV: anch’essa nelle ultime ore ha dato spettacolo.

Fonte foto: Ansa