Serie A, 34° turno: Torino-Monza 1-1, Juve vittoriosa a Bergamo (0-2)

Serie A, 34° turno: Torino-Monza 1-1, Juve vittoriosa a Bergamo (0-2)

ITALIA – Combattuto 1-1 fra Toro e Monza, squadre già salve e serene a centro classifica. Di Gregorio reattivo sulle conclusioni a giro di Vlasic e Miranchuk, attento anche Milinkovic sul doppio tentativo di Ciurria. Cancellato dal Var un gol di Miranchuk (Sanabria controlla col braccio), al 42′ ci prova Vojvoda ma salva ancora Di Gregorio.

Ripresa: al 46′ granata avanti, Sanabria colpisce dal limite. Milinkovic provvidenziale su Carlos Augusto, Di Gregorio dice no a Miranchuk, all’86’ i brianzoli impattano con lo splendido destro di Caprari.

Calcio, Juve vittoriosa a Bergamo (0-2)

La Juventus consolida il 2° posto con una vittoria preziosissima (0-2) in casa dell’Atalanta, diretta rivale nella corsa Champions. Si gioca a buon ritmo, l’Atalanta fa bene il pressing. Al 22′ Di Maria tenta il tiro a giro, di poco fuori. Sull’altro fronte palo di Scalvini al 25′ di testa su azione di corner. Nella ripresa la gara si sblocca: 56′, cross dal fondo di Rabiot, dopo un rimpallo, tap in di Iling Junior. Gasperini prova a correre ai ripari, la Juve raddoppia con Vlahovic nel recuoero (98′).

Anticipo Serie A, Cremonese-Spezia 2-0

Prezioso successo della Cremonese, ormai rientrata in pieno nella corsa salvezza Liguri inchiodati al terzultimo posto. Ospiti avanti con insistenza, Carnesecchi fa l’intervento da copertina sul colpo di testa di Wisniewski. La pressione non si concretizza, così sono i grigiorossi a passare (41′) con Ciofani che sfrutta una carambola fra i difensori. La ripresa si apre con la traversa di Shomurodov (47′). Nzola si divora il pari sul corner di Verde. Cremonese, invece, spietata: al 77′ punizione di Galdames e stacco vincente di Vasquez.



All’Olimpico Roma-Inter 0-2

Milanesi scatenate nella sfida incrociata Milano-Roma per la zona Champions. Vince anche l’Inter in casa dei giallorossi (0-2). Si gioca ad un ritmo non forsennato, dopo un tiro di Pellegrini, parato da Onana, ecco la rete nerazzurra da un cross di Dumfries (33′) dalla destra, arriva l’intervento vincente di Dimarco.

Nella ripresa la Roma pare più aggressiva, ma non graffia molto e si scopre. Al 74′ Lukaku mette il sigillo sulla gara su un suggerimento perfetto di Lautaro (errore di Ibanez).

Il Milan batte la Lazio 2-0

Il Milan si rilancia in zona Champions battendo al Meazza 2-0 la Lazio, diretta rivale in graduatoria. Subito k.o. Leao (un problema grosso in vista dei derby di Champions), ma i rossoneri sbloccano la gara al 17′. Giroud serve Bennacer che insacca. La Lazio accusa il colpo, al 29′ il Milan raddoppia con Theo, a segno di sinistro dopo essere partito dalla sua area. Anche nella ripresa la Lazio non si accende. Il Milan controlla e va vicino al tris con Bennacer e Thiaw.

Foto di repertorio