Sala contro la “patente d’immunità,” sconsigliate vacanze al Sud: “Molto meglio andare in Liguria”

Sala contro la “patente d’immunità,” sconsigliate vacanze al Sud: “Molto meglio andare in Liguria”

Avrebbe fatto molto discutere un annuncio espresso tramite video su Facebook da parte del sindaco Beppe Sala ai suoi concittadini milanesi: l’oggetto del discorso pare fossero le due isole italiane, la Sicilia e la Sardegna.


“C’è un domandone che noi lombardi ci facciamo: dal 3 giugno anche noi potremo uscire dalla nostra regione? Noi applicheremo quello che deciderà il governo, inizia il sindaco.

Non fa nomi, ma pare implicito l’attacco alle isole di Sicilia e Sardegna: “Alcuni presidenti di regione, come ad esempio Toti, il presidente ligure, dicono che accoglieranno i milanesi a bracia aperte, mentre altri – sottolinea – richiedono la patente di immunità, le ultime parole accompagnate da un leggero ghigno.


Pare ovvio che nel discorso Sala abbi citato proprio la patente di immunità richiesta dal Presidente Nello Musumeci per i turisti che intendono trascorrere le vacanze in Sicilia.

“Qui parlo da cittadino prima che da sindaco – conclude -. Quando poi deciderò dove andare per un weekend o per una vacanza me ne ricorderò.

Immagine di repertorio