Italia, spostamenti tra Regioni solo con green pass o certificazione verde: cos’è e come ottenerlo

Italia, spostamenti tra Regioni solo con green pass o certificazione verde: cos’è e come ottenerlo

ITALIA – Arriva in Italia la certificazione verde, una tra le novità dell’ultimo decreto del governo Draghi in via di ufficializzazione. La comunicazione ufficiale sarebbe prevista per la giornata di oggi.

Tale pass consentirà gli spostamenti specie per turismo tra Regioni di colore diverso, in particolare rosso e arancione. Non ci sarebbe alcun vincolo per le aree in zona gialla, a partire dal 26 aprile. Aree comunque accessibili tramite autocertificazione in caso di spostamenti per lavoro, salute o necessità. Tali certificazioni verdi servono a confermare l’avvenuta vaccinazione o, in alternativa, la negatività del test al Covid.


Dunque tale pass può essere ottenuto se ci si vaccina o se ci si sottopone al tampone e avrà una validità di 6 mesi. Tuttavia, se nel corso di tale arco temporale dovesse essere accertata una positività al Covid del soggetto, il pass cesserebbe  di avere validità. Tale certificato potrà essere in formato cartaceo o digitale.

In caso di vaccinazione, il pass verrà rilasciato dall’ente in cui è stata effettuata la vaccinazione, che indicherà anche il numero di dosi fatte fino a quel momento. Per i guariti dal Covid si occuperanno di rilasciarlo i medici di base, pediatri o strutture in cui era avvenuto il ricovero eventualmente. Per coloro che effettueranno un tampone, sarà la struttura in cui è avvenuto il test a rilasciarlo, o comunque sarebbe sempre valida l’alternativa dei medici di base/pediatri.

Fonte foto Italoeuropeo.com