Economia piegata dal Covid, approvato il decreto Ristoro: 10 miliardi di euro per i lavoratori in difficoltà

Economia piegata dal Covid, approvato il decreto Ristoro: 10 miliardi di euro per i lavoratori in difficoltà

Economia piegata dal Covid, approvato il decreto Ristoro: 10 miliardi di euro per i lavoratori in difficoltà

Potrebbero arrivare in tempi brevi i primi sostegni economici inseriti nel decreto Ristoro a favore delle attività penalizzate dal recente Dpcm emanato dal Governo per combattere l’emergenza sanitaria dovuta ai contagi da Coronavirus in corso nel nostro Paese.


I sussidi sarebbero stimati già intorno ai 10 miliardi di euro e dovrebbero provenire dal programma Sure concordato nelle scorse settimane con l’Unione Europea. Il via libera è giunto proprio oggi a seguito dell’approvazione del decreto Ristoro da parte del Consiglio dei ministri.

La liquidità proveniente da Bruxelles dovrebbe essere impiegata per pagare la cassa integrazione dei lavoratori in difficoltà e scongiurare i licenziamenti.


Secondo quanto dichiarato nelle scorse ore dal ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, i sussidi dovrebbero essere superiori rispetto a quelli elargiti nei mesi precedenti.

Per quanto riguarda le tempistiche, le primissime stime parlando di finanziamenti in arrivo già entro la prima metà di novembre.

Immagine di repertorio