Covid, terza dose obbligatoria per medici e infermieri

Covid, terza dose obbligatoria per medici e infermieri

ITALIA – È alle battute finali il Ministero della Salute in merito al decreto che renderà obbligatoria la terza somministrazione vaccinale per i lavoratori in sanità.

Nei prossimi giorni il ministro Speranza presenterà al premier Mario Draghi il testo del decreto.


Ci sarà ovviamente un periodo di tolleranza entro il quale sarà obbligatorio adempiere all’obbligo ma i tempi stringono: la quarta ondata è già imminente.

In due mesi i contagi tra gli operatori sanitari sono aumentati del 192,3%, passando dai 936 casi registrati il 14 settembre ai 2.736 del 14 novembre. Di questi, l′82% circa sono infermieri.

Foto di repertorio