Covid e viaggi, l’annuncio di Draghi: “Dal 15 maggio green pass per l’Italia, prenotate vacanze da noi”

Covid e viaggi, l’annuncio di Draghi: “Dal 15 maggio green pass per l’Italia, prenotate vacanze da noi”

ITALIA –La pandemia ci ha costretto a chiudere, ma siamo pronti a ridare il benvenuto al mondo“. A ribadirlo, in occasione della conferenza stampa della riunione ministeriale del G20 sul turismo, è stato il presidente del Consiglio Mario Draghi.

L’ex governatore della Bce ha sottolineato che a breve, a partire dalla seconda metà del mese di maggio, sarà finalmente possibile tornare a viaggiare in Italia grazie al pass verde nazionale che permetterà gli spostamenti anche in periodo di contagio da Coronavirus.


Dal 15 maggio sarà possibile muoversi anche nelle aree inserite in zona arancione e zona rossa, in attesa del Green Pass europeo il cui debutto ufficiale è previsto, invece, a partire dal prossimo 15 giugno.

Le nostre montagne, le nostre spiagge, le nostre città stanno riaprendo. Non ho dubbi che il turismo riemergerà più forte di prima“, ha sottolineato ancora Draghi.

In un appello rivolto agli altri Paesi, il Premier ha invitato i viaggiatori esteri a “prenotare le vostre vacanze in Italia, non vediamo l’ora di accogliervi di nuovo“.

Immagine di repertorio