Coronavirus Italia, vaccino AstraZeneca efficace contro la variante Delta: i dati della ricerca

Coronavirus Italia, vaccino AstraZeneca efficace contro la variante Delta: i dati della ricerca

ITALIA – Secondo i dati pubblicati sulla rivista scientifica Cell dai ricercatori inglesi dell’Università di Oxford, il vaccino AstraZeneca sarebbe efficace contro le varianti “indiane”, cioè la Delta (B.1.617.2) e Kappa (B.1.617.1). A comunicarlo è la stessa azienda anglo-svedese.

Il vaccino Covid-19 AstraZeneca offrirebbe alti livelli di protezione contro la variante Delta: 2 dosi sarebbero efficaci al 92% contro il ricovero in ospedale e non ci sarebbero decessi tra i vaccinati.

Ma non è tutto: il vaccino avrebbe anche mostrato di essere valido anche contro la variante Alpha (ex inglese) con una riduzione dell’86% dei ricoveri e nessun decesso segnalato.

Mene Pangalos, Executive Vice President BioPharmaceuticals R&D, ha dichiarato: “Questa prova dal mondo reale mostra che il vaccino AstraZeneca fornisce un alto livello di protezione contro la variante Delta, che è attualmente un’area critica di preoccupazione data la sua rapida trasmissione. I dati mostrano che il vaccino continuerà ad avere un impatto significativo in tutto il mondo, dato che continua a rappresentare la grande maggioranza delle forniture all’India e all’iniziativa COVAX”.

Immagine di repertorio