Due risse con feriti nel giro di un mese, sospesa licenza per 10 giorni a locale

Due risse con feriti nel giro di un mese, sospesa licenza per 10 giorni a locale

ENNA – Lo scorso 13 maggio il personale della Polizia di Stato del Commissariato distaccato di Nicosia, ha eseguito il provvedimento per 10 giorni di sospensione della licenza ai sensi dell’articolo 100 T.U.L.P.S, emesso dal Questore di Enna, nei confronti di un esercizio pubblico sito in un Comune della Provincia.

Il provvedimento trae origine dall’attività effettuata da personale del Commissariato di Nicosia, a seguito di due liti con feriti, avvenute in tempi diversi, tra gli avventori del locale.


In particolare, gli agenti del Commissariato di Nicosia, hanno accertato che il 18 aprile e l’8 maggio scorsi, nei pressi del locale destinatario del provvedimento restrittivo, sono avvenuti dei tafferugli tra gli avventori, causandone le lesioni delle persone coinvolte.

Inoltre il titolare è stato recentemente segnalato alla Procura della Repubblica di Enna per aver somministrato bevande alcoliche a minorenni.

Il Questore di Enna, basandosi sulle evidenze investigative emerse, tramite la Divisione P.A.S. della Questura, ha emesso un provvedimento di natura cautelare, tenuto conto che gli episodi verificatesi incidono negativamente sulla percezione di sicurezza dei cittadini creando, di fatto, turbative per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Foto di repertorio