Picasso a Catania, vetrina del made in Sicily

Picasso a Catania, vetrina del made in Sicily

CATANIA – Per quantità di opere, presenza delle tecniche utilizzate e la pittura ad olio inedita presentata per la prima volta al mondo, la mostra “Picasso e le sue passioni” è uno tra gli appuntamenti più importanti mai realizzati sul grande Genio, un’occasione unica per la Sicilia. W.E. Concept, il Wedding and Event Bureau portavoce del Made by Sicily, è lo sponsor tecnico di questo evento culturale, sostenitore, dunque, del fermento artistico della città, volano per un turismo di qualità sul territorio catanese, sempre più grande polo d’attrazione turistica (due volte Patrimonio dell’Umanità con il suo barocco fiorito e con l’Etna): tutti principi particolarmente cari a W.E. Concept.

Lo store di via Monfalcone, inoltre, è stato uno dei protagonisti dell’inaugurazione della mostra di Picasso tramite uno dei suoi partner, l’artigiano ceramista calatino Nicolò Morales che ha fatto rivivere, con un superbo body painting, l ‘opera di “Guernica “, il capolavoro più noto del Genio.

“Picasso e le sue passioni”, organizzata da Comediarting, III Millennio e dal Comune di Catania e a cura di Dolores Duran Urcan e Stefano Cecchetto, è in mostra nel Museo Civico del Castello Ursino, in pieno centro storico a Catania, sino al 28 giugno. L’evento mette in vetrina tutta la Sicilia, per la mondiale portata artistico-culturale e mediatica della mostra ma soprattutto per le oltre 200 opere del grande artista tra vasi, piatti, brocche, mattonelle dipinte, importanti opere su carta e tre opere uniche, di cui due oli e una gouache. Si tratta di opere provenienti per la maggior parte da prestigiose raccolte private di tutto il mondo e dal museo di Mija Malaga, noto per la ceramica.

Il percorso è inoltre arricchito da “Picasso in the cube” (politic passion), un’istallazione multimediale interattiva che racconta il rapporto dell’artista con la politica e i riflessi che questa ebbe sulla sua arte.

La mostra, con un percorso completo di opere del grande artista, intende illustrare, nei suoi contenuti più autentici, i temi e le passioni che hanno dato vita alla creatività di Picasso e ne hanno influenzato la vicenda umana e quella artistica. Il teatro e il circo, la tauromachia, le donne e la politica sono state per tutta la sua carriera argomenti di ricerca portante nella sua complessa cifra stilistica. Unico artista del ‘900 che ha saputo trattare tutte le tecniche ascrivibili al mondo dell’arte, Picasso ha conquistato il titolo di Genio proprio perché non si è mai fermato davanti a nulla, mettendosi in gioco e sperimentando fino alla vecchiaia.

Commenti