Urla alla madre "o ti ammazzi tu o ti ammazzo io" e spacca le finestre, 19enne in preda alla furia finisce in manette - Newsicilia

Urla alla madre “o ti ammazzi tu o ti ammazzo io” e spacca le finestre, 19enne in preda alla furia finisce in manette

Urla alla madre “o ti ammazzi tu o ti ammazzo io” e spacca le finestre, 19enne in preda alla furia finisce in manette

CATANIA – I carabinieri della stazione di San Michele di Ganzaria hanno arrestato M. N., di 19 anni, poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di arma da taglio.

Il giovane, già destinatario dal 28 febbraio scorso di un provvedimento di ammonimento emesso dall’autorità di pubblica sicurezza a seguito di episodi di violenza domestica, commessi nei confronti della madre, ieri pomeriggio si è presentato sotto l’abitazione della donna pretendendo di entrare, prendere la macchina e avere dei soldi.



Al rifiuto della madre terrorizzata, il ragazzo ha preso un bastone e ha spaccato tutti i vetri delle finestre, per poi allontanarsi. Dopo qualche ora, il violento si è ripresentato nello stesso punto per insultare la donna e minacciarla di morte.

O ti ammazzi tu o ti ammazzo io“, sarebbero state le parole pronunciate anche dopo l’arrivo dei militari di pattuglia che non hanno potuto far altro che bloccarlo e ammanettarlo.


Perquisito sul posto, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico. L’arma è stata sequestrata mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato destinato agli arresti domiciliari.

Immagine di repertorio