Ucciso dopo lite in discoteca, l'ultimo commosso saluto a Paolo La Rosa: centinaia i presenti, funerali in piazza - Newsicilia

Ucciso dopo lite in discoteca, l’ultimo commosso saluto a Paolo La Rosa: centinaia i presenti, funerali in piazza

Ucciso dopo lite in discoteca, l’ultimo commosso saluto a Paolo La Rosa: centinaia i presenti, funerali in piazza

CINISI – Si sono appena conclusi i funerali di Paolo La Rosa, il giovane 21enne ucciso a coltellate da un vero proprio “branco” mentre usciva da una discoteca a Terrasini, in provincia di Palermo.

La morte del giovane ha scosso oltre ai suoi cari, anche la gente comune che oggi ha voluto prendere parte al rito funebre e unirsi al dolore dei familiari. A causa della forte affluenza di cittadini, il funerale si è svolto nella piazza antistante la chiesa madre Santa Fara di Cinisi, invece che nella chiesa Redemptoris Mater – Piano Peri di Cinisi, dove è stato montato un palco e sono state poste delle sedie.


Sotto al palco, che aveva la funzione di presbitero, vi era la bara del giovane Paolo con sopra mazzi di fiori bianchi e una foto che lo ritraeva.

Oggi, inoltre, il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci, ha proclamato per la giornata di odierna il lutto cittadino prevedendo anche l’esposizione a mezz’asta delle bandiere negli edifici comunali.

Fonte foto: direttasicilia.it