Trema la terra nel Catanese, scossa di terremoto alle pendici dell’Etna: magnitudo 3.2

Trema la terra nel Catanese, scossa di terremoto alle pendici dell’Etna: magnitudo 3.2

RANDAZZO – Trema la terra in provincia di Catania. Alle ore 23,21 del 27 maggio 2020, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto di magnitudo poco superiore a 3 (3.2 per l’esattezza).

Epicentro la cittadina di Randazzo, situata alle pendici del versante settentrionale dell’Etna. Il sisma, nello specifico, è avvenuto a una profondità di 17,4 chilometri.


Non si registrano, fortunatamente, danni a cose o persone. L’area sismica, come riportato dall’Ingv, è stata individuata nella zona a 9 km NW da Adrano, sempre nel Catanese.

Nella foto in alto, il punto esatto dell’epicentro.



Fonte immagine in evidenza: terremoti.ingv.it