Trascinata in un vicolo e violentata da 4 uomini: minorenne conferma accusa durante incidente probatorio

Trascinata in un vicolo e violentata da 4 uomini: minorenne conferma accusa durante incidente probatorio

ARAGONA – Questa mattina si è svolto l’incidente probatorio nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta violenza sessuale nei confronti di una minorenne avvenuta nel 2015 in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Fatima, ad Aragona (in provincia di Agrigento).


Sotto inchiesta quattro persone: V. L. I., 25 anni, romeno, ma residente ad Aragona, B. P. C., 22 anni, romeno, residente anche lui ad Aragona, C. C. B. P., 24 anni, romeno e R. F., 60 anni, di Caltanissetta. Sono accusati di violenza sessuale di gruppo aggravata e per questo adesso rischiano il processo.


La ragazza, all’epoca dei fatti dodicenne, si è presentata in aula davanti al giudice Stefano Zammuto e al pubblico ministero Elenia Manno confermando le accuse.


La vicenda, come detto, scaturisce dalla denuncia della madre della ragazzina che poco prima le aveva confessato quanto accaduto: secondo la ricostruzione i quattro sotto inchiesta, che avevano allestito alcune giostre in occasione dei festeggiamenti, avrebbero trascinato la minorenne in un vicolo abusando a turno di lei.

Si tornerà in aula il 29 settembre.


Immagine di repertorio