Traditi dalla passione per il calcio, assistono a una partita malgrado il Daspo. Scattano i domiciliari

Traditi dalla passione per il calcio, assistono a una partita malgrado il Daspo. Scattano i domiciliari

S. NINFA – Nel pomeriggio di domenica a S.Ninfa, in provincia di Trapani, i militari della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato Salvatore Balsamo, 45 anni, e Francesco Bonura, 40 anni, entrambi santaninfesi, già noti alle forze dell’ordine.

Malgrado fossero colpiti da provvedimenti D.A.SPO. ,divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive, traditi dalla passione per il calcio, sono stati sorpresi dai militari operanti presso lo stadio di quel centro, mentre assistevano alla partita di calcio del campionato di seconda categoria Santa Ninfa-San Giorgio Piana. Gli arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente autorità giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.
BALSAMO SALVATORE1 BONURA FRANCESCO1

Tra le serata dell’11 e del 12 marzo, inoltre, sono stati controllati circa 150 individui a bordo di 90 mezzi di trasporto, portate a termine diverse perquisizioni veicolari e personali nei confronti di soggetti già noti per precedenti penali e pregiudizi di polizia, oltre alla predisposizione di un dispositivo rinforzato per il controllo del territorio.

Commenti