Tentare di rubare i tombini alle “Porte di Catania”, beccato fugge invano: arrestato 34enne

Tentare di rubare i tombini alle “Porte di Catania”, beccato fugge invano: arrestato 34enne

CATANIA – I carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato per furto aggravato il 34enne catanese Simone Giovanni Aperi (nella foto in basso).


Nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio, eseguito nel pomeriggio di ieri anche all’interno del centro commerciale “Porte di Catania” per scongiurare i furti di autoveicoli consumati nelle aree di parcheggio, i militari hanno notato che un uomo stava rubando con estrema disinvoltura i tombini in ghisa posti ai lati della carreggiata.

L’uomo, che sino a quel momento aveva già caricato quattro pesanti manufatti sulla propria Ford Ka, appena si è avveduto della presenza dei militari ha cercato di guadagnarsi la fuga ma è stato immediatamente bloccato e arrestato, mentre i tombini sono stati riconsegnati alla direzione del centro commerciale.