Succede a Catania e provincia: 11 febbraio MATTINA - Newsicilia

Succede a Catania e provincia: 11 febbraio MATTINA

Succede a Catania e provincia: 11 febbraio MATTINA

CATANIA – Ecco le operazioni condotte dai carabinieri a Catania e provincia:

  • I carabinieri della stazione di Catania Nesima hanno arrestato il 62enne catanese Matteo Piterà, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dalla Corte di Appello di Catania. L’uomo, già condannato dai giudici per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, reato commesso nel capoluogo etneo il 13 ottobre 2017, dovrà scontare la pena equivalente a un anno e 10 mesi di reclusione. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto in regime di detenzione domiciliare;
Matteo Piterà, 62 anni

Matteo Piterà, 62 anni

 



  • I carabinieri della stazione di Grammichele hanno arrestato il 40enne Giuseppe Manusia del posto, in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dal Tribunale di Caltagirone. L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, ne ha violato più volte le prescrizioni che, puntualmente verificate dai carabinieri, sono state oggetto di una informativa inoltrata all’autorità giudiziaria la quale ha ordinato l’arresto e la sottoposizione agli arresti domiciliari.
Giuseppe Manusia, 40 anni

Giuseppe Manusia, 40 anni