Strisce pedonali “invisibili”, Buceti: “Garantire la manutenzione costante della segnaletica stradale orizzontale”

Strisce pedonali “invisibili”, Buceti: “Garantire la manutenzione costante della segnaletica stradale orizzontale”

CATANIA – Strisce pedonali sbiadite e fatiscenti che rischiano di compromettere la sicurezza dei cittadini e aumentare il pericolo di incidenti stradali.

Per far luce sul problema che affligge le strade del comune di Catania, il consigliere della circoscrizione di “Cibali- Trappeto Nord- San Giovanni Galermo”, Erio Buceti, alza i toni contro il sindaco Enzo Bianco: “Prima delle strisce pedonali fantasiose, realizzate dagli studenti, il primo cittadino di Catania dovrebbe preoccuparsi di far realizzare strisce pedonali tradizionali in tutta la città“.




Come dichiara Buceti, “oggi i cittadini attraversano la strada su linee zebrate semicancellate e praticamente invisibili con il rischio continuo di incidenti stradali“. Il consigliere “denuncia da settimane il pericolo con appelli, richieste di intervento e segnalazioni puntualmente cadute nel vuoto“.

 


Ben vengano le iniziative che creino aggregazione e sviluppino il concetto di mobilità sostenibile – conclude Buceti- ma, allo stesso tempo, Palazzo degli Elefanti deve occuparsi della mobilità tradizionale garantendo una manutenzione costante della segnaletica stradale orizzontale“.

strisce pedonali invisibili catania

Commenti