"Spaghetto tambureggiante, arrivederci": disperazione per la morte in un incidente del musicista Claudio Paci - Newsicilia

“Spaghetto tambureggiante, arrivederci”: disperazione per la morte in un incidente del musicista Claudio Paci

“Spaghetto tambureggiante, arrivederci”: disperazione per la morte in un incidente del musicista Claudio Paci

MILAZZO – Sono ore di forte dolore e tante lacrime per coloro che conoscevano Claudio Paci, il 31enne morto la scorsa notte in un incidente, lungo l’A20 Palermo-Messina.

Il giovane è deceduto sul colpo dopo lo scontro con un guardrail all’altezza del territorio di Spadafora (nel Messinese). Dunque una scomparsa inaspettata, una di quelle notizie che non lasciano spazio alle parole, ma solo sgomento, persino per coloro estranei alla vittima.


Infatti, non pochi sono i messaggi di cordoglio che, in queste ore, si stanno susseguendo su Facebook, nel profilo del ragazzo. Mattia scrive: “Compare mio quante feste ancora dovevamo fare?”.

Alcuni ricordano il suo legame con la musica. Tra questi, Vincenzo commenta: “Spaghetto tambureggiante, arrivederci”.

A far riflettere ulteriormente sull’accaduto, è quanto scritto su Facebook dalla vittima stessa, poche ore prima di morire: Non ci rendiamo conto di ciò che abbiamo fino a quando non lo perdiamo…”.

Il 31enne lascia la moglie.

Fonte immagine: Facebook Claudio Paci