Souvenir "speciale" in valigia, trasportato corallo illegalmente: fermati all'aeroporto di Catania - Newsicilia

Souvenir “speciale” in valigia, trasportato corallo illegalmente: fermati all’aeroporto di Catania

Souvenir “speciale” in valigia, trasportato corallo illegalmente: fermati all’aeroporto di Catania

CATANIA – Speravano di portarsi a casa un souvenir speciale, ma sono stati bloccati ai controlli. È successo all’aeroporto Fontanorossa di Catania.

Protagonisti della vicenda due passeggeri italiani partiti dal Brasile e da Bangkok e giunti nel capoluogo etneo. Controllati, sono stati trovati in possesso di 23 frammenti di corallo per un peso complessivo di circa 1.650 grammi.



I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli, in servizio nella Sezione Operativa Territoriale Aeroporto Fontanarossa, insieme con la Guardia di Finanza, hanno così sequestrato i frammenti appartenenti all’ordine “scleractinia” tutelato dalla Convenzione di Washington.

Il corallo, sprovvisto della necessaria documentazione Cites per l’importazione, era nascosto nei bagagli dei due viaggiatori.


Per loro è scattata una sanzione di 5mila euro ciascuno.

Foto di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.