Smarrisce borsa con denaro, carabinieri la ritrovano ma non ha soldi per il pedaggio: anziana aiutata da militare

Smarrisce borsa con denaro, carabinieri la ritrovano ma non ha soldi per il pedaggio: anziana aiutata da militare

ROCCA DI CAPRI LEONE – Nella tarda mattinata di ieri, nel corso di un servizio perlustrativo, i carabinieri della Stazione di Rocca di Capri Leone, nel Messinese, hanno ritrovato, in una via del centro abitato, una borsa con all’interno una cospicua somma di denaro, circa 1.500 euro in contanti, delle carte di credito, un carnet di assegni, un cellulare e i documenti di identità di un’anziana di Gioiosa Marea, sempre nel Messinese.

I militari hanno quindi rintracciato telefonicamente la donna rincuorandola perché i suoi effetti personali erano stati ritrovati, motivo per il quale era in forte stato di agitazione. Così si è messa immediatamente in viaggio percorrendo il tragitto autostradale per raggiungere la caserma dei carabinieri e recuperare quanto smarrito, dimenticando però di non avere con sé il denaro per pagare il pedaggio.



La donna pertanto è rimasta bloccata con la propria auto al casello autostradale di Rocca di Capri Leone ed è stata soccorsa da un militare di passaggio con l’auto di servizio che, appreso quanto le era accaduto, ha pagato il pedaggio autostradale accompagnandola negli uffici della stazione di Rocca di Capri Leone.

Dopo la riconsegna della borsa con il suo contenuto, la donna ha manifestato ai militari il suo apprezzamento per la vicinanza e la disponibilità dimostratole.


Immagine di repertorio