Sfiorata tragedia sul lavoro: scoppia tubo del gas e operaio si ustiona

Sfiorata tragedia sul lavoro: scoppia tubo del gas e operaio si ustiona

AGRIGENTO – Un normale lavoro di routine rischiava di trasformarsi in tragedia: sarebbe successo questa mattina ad Agrigento, dove un operaio avrebbe riportato lesioni gravi a seguito di un incidente sul lavoro.

L’uomo coinvolto nel fatto, un 40enne, pare si stesse occupando dell’impianto di passaggio della fibra ottica in via Caruso Lanza, quando un “errore” avrebbe fatto scoppiare un tubo dedito al passaggio del gas metano. L’esplosione, infatti, si sarebbe verificata a causa di un incidente avvenuto durante lo scavo del terreno.



Lo scoppio avrebbe fatto divampare un incendio con alte fiamme che avrebbero messo in allerta i residenti della zona e i passanti, ma in particolare sembrerebbe essere stato causa di una grave ustione a mani e braccia a danno dell’operaio.

L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasferito nel nosocomio più vicino, mentre sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Diversi agenti, inoltre, hanno bloccato il traffico per mettere in sicurezza i cittadini ed effettuare i rilievi del caso.


Immagine di repertorio