Scordia, operaio muore precipitando dal tetto di un capannone

Scordia, operaio muore precipitando dal tetto di un capannone

SCORDIA – Tragedia oggi pomeriggio a Scordia. Maurizio D’Imprima, 43 anni, è precipitato dal tetto di un capannone, a circa 10 metri d’altezza.

L’operaio lavorava per l’azienda agricola D’Imprima, produttrice di agrumi. Nonostante lo stesso cognome non risulta alcuna parentela tra la vittima e i titolari.

Dalle testimonianze raccolte risulta che l’uomo era salito sul tetto del magazzino per effettuare il rifacimento dello stesso.

Intervenuti sul luogo, oltre ai soccorsi, i carabinieri che hanno effettuato i rilievi del caso. Per le gravi condizioni dell’uomo è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso, ma sfortunatamente l’operaio è morto prima del suo arrivo al Cannizzaro di Catania.

 

Commenti