Scontro mortale auto-scooter, la vittima è Manfredi Figlia: “Un ragazzo meraviglioso che non c’è più”

Scontro mortale auto-scooter, la vittima è Manfredi Figlia: “Un ragazzo meraviglioso che non c’è più”

PALERMO – È Manfredi Figlia la vittima 15enne del tragico incidente stradale che si è verificato ieri sera tra viale Lazio e viale Campania, a Palermo.


Secondo le prime ricostruzioni, il giovane stava viaggiando a bordo di una Vespa Piaggio quando, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe scontrato con una Skoda Octavia.


Il violento impatto tra i due mezzi si sarebbe rivelato fatale per il minorenne. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili urbani.



Intanto sui social sono comparsi diversi messaggi per esprimere cordoglio per la morte improvvisa e prematura del giovane. Come quello di Debora, che dichiara: “Sono veramente addolorata ed attonita. Il sorriso di Manfredi rimarrà scolpito nel mio cuore. Dio dia alla sua famiglia la forza e la consolazione“. A farle eco Monica: “Troppo dolore, un ragazzo meraviglioso che non c’è più“.

Scrive l’Istituto Salesiano Don Bosco Villa Ranchibile: “Carissimi ragazzi, genitori, docenti e amici tutti del Don Bosco Ranchibile, stamani la nostra Comunità Educativa è stata raggiunta da una triste e dolorosa notizia: la scomparsa, a causa di un incidente avvenuto ieri sera, del nostro amatissimo allievo Manfredi Figlia, frequentante la classe I Les. Ci stringiamo attorno alla famiglia, in questo tragico momento per loro e per noi tutti, chiedendo il dono della consolazione e della speranza“.


I funerali di Manfredi Figlia saranno celebrati domani nel cortile del Don Bosco Ranchibile alle ore 9,30.

Immagine di repertorio